30 Giugno 2022

VALLORCO 1912

Sito ufficiale dell' A.S.D. VALLORCO

I risultati delle partite del 30 aprile e primo maggio

3 min read

Una domenica da ricordare…

Nonostante le larga sconfitta maturata sabato in quel di Settimo dalla Juniore U19 e e quella di misura subita nel Derby con il Castellamonte dagli Allievi U17, quello appena passato sarà un week end che ricorderemo a lungo a Cuorgnè.

Si scrive Vallorco, si legge Vittoria.

Nello spareggio di domenica pomeriggio sul campo neutro di Albiano, i Giovanissimi U14 del Vallorco si sono laureati Campioni del Girone provinciale Ivrea di categoria. I ragazzi di Mister Davide Veltri dopo una cavalcata stagionale fatta di sole vittorie che li aveva visti guidare il girone sin dall’inizio del campionato, avevano avuto un passaggio a vuoto; un passo falso che ci stà nell’arco di un intero campionato, ma che li aveva visti raggiungere proprio dalla Strambinese in vetta alla classifica, a pari merito. Lo “spareggio”, che da regolamento assegna il titolo nel caso in cui due squadre finiscano la stagione regolare a ex-equo, ha restituito ai nostri ragazzi quanto meritato in tutto l’anno. Anche quella di ieri è stata una vittoria meritata sul campo, sancita da una prestazione attenta, tenace e con la qualità calcistica mostrata in tutta la stagione. Passano subito in vantaggio i biancoazzurri del Vallorco, legittimano il dominio con diverse opportunità per il raddoppio, fallendo purtroppo la seconda segnatura di poco; il pareggio della Strambinese arriva puntuale come sempre quando non si chiude la partita. La reazione dei ragazzi è stata veemente e altrettanto puntuale, ratificata dal raddoppio che ha deciso anche la vittoria finale. Con questo risultato i ragazzi hanno regalato alla società di appartenenza anche il diritto di partecipare al Campionato regionale U14 nella prossima stagione.

La coda della giornata è stata una giusta festa tributata dalla società e dai ragazzi della Prima squadra che ne hanno atteso il ritorno, dopo il proprio impegno di campionato, festeggiando insieme la vittoria.

Il Vallorco vince lo scontro diretto con il Montanaro e si conferma solitario in vetta al girone C

Un “Carlin Bergoglio” gremito come non mai ha visto la capolista ratificare ancora il primato nel girone C di Prima Categoria. Le insidie dello scontro diretto con il Montanaro erano note a tutti, un pareggio avrebbe appaiato l’altra inseguitrice, il Gassino, una sconfitta avrebbe addirittura portato alla perdita del primato. Invece i ragazzi di Luca Bruno Mattiet hanno sfoderato una prestazione attenta, energica e di qualità sin dall’inizio del match. Solo un pizzico di imprecisione, la bravura del portiere avversario in 2 nette occasioni ed una sciagurata traversa, hanno negato il meritato vantaggio ai cuorgnatesi già nella prima frazione di gioco. Un dominio non concretizzato che ha però irretito gli ospiti, capaci di creare pochi problemi alla difesa, nell’occasione in maglia bianca. La ripresa è iniziata con lo stesso spartito fatto di geometrie, grinta e cattiveria agonistica; l’occasione decisiva è stata una gran fuga sulla fascia destra arginata soltanto da un netto fallo da rigore. Da manuale il tiro dagli 11 metri che ha deciso il risultato. La reazione degli ospiti non si è fatta attendere, i padroni di casa hanno fatto più difficoltà a ripartire e mantenersi pericolosi; l’ultima frazione di gara ha regalato al folto pubblico un finale fatto di pressione ospite condita da qualche opportunità, ma una sola vera occasione, arginata bene. Il fischio finale ha fatto esplodere gli spalti e fissato definitivamente il risultato ed il primato a favore del Vallorco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ti sei perso

Copyright © All rights reserved. AsdVallorco | Newsphere by AF themes.
Shares